L'AQUILA DI TRIESTE

19056

Nuovo

L'ultimo Cavaliere di Maria Teresa narra la propria vita

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!


150,00 €

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Biografia in buono stato di conservazione dedicata Goffredo de Banfield, con una prefazione e una firma a timbro a tampone di Otto Von Hasburg.
Goffredo de Banfield è stato un aviatore austro-ungarico naturalizzato italiano. Fu il più vittorioso pilota della k.u.k. Kriegsmarine nel corso della prima guerra mondiale, conosciuto con il soprannome di "Aquila di Trieste" ed ultima persona ad essere decorata con l'Ordine militare di Maria Teresa. Dopo la guerra, nel 1926 divenne cittadino italiano diventando direttore di un'impresa di trasporti e recuperi marittimi. All'inizio della prima guerra mondiale prese parte alla prima azione aerea contro il Montenegro partendo dalla base del Cattaro. Nel periodo successivo lavorò come collaudatore e istruttore di volo nella base aerea di Santa Caterina vicino Pola. Una volta entrata in guerra anche l'Italia sovraintese la costruzione della più grande base di idrovolanti presso Trieste, al termine della costruzione ne fu nominato comandante. Mantenne questo ruolo fino alla fine della guerra. Vinse il suo primo combattimento aereo nel mese di giugno 1915 su un idrovolante biala durante gli scontri contro gli italiani e i loro alleati francesi nel golfo di Trieste , spesso affrontando il suo vecchio istruttore Jean-Louis Conneau nel settembre 1915. Sperimentando un nuovo idrovolante monoplano nel 1916, ottenne molte vittorie e per molto tempo mantenne il primo posto tra gli assi dell'aviazione austro-ungarica. Fu ferito in combattimento nel 1918.
Gottfried de Banfield è (con 9 vittorie confermate e 11, forse 15, non confermate) il più vittorioso asso Austro-ungarico fra i piloti di idrovolanti. Le sue spedizioni nell'Adriatico del nord comportarono che molte vittorie non poterono essergli attribuite per l'inabissamento degli aerei abbattuti. Per il suo servizio militare il 17 agosto 1917 fu insignito dell'Ordine Militare di Maria Teresa e del titolo ereditario di barone. Banfield fu l'ultima persona a ottenere questa decorazione, divenendo così qualche decennio dopo l'ultimo Cavaliere vivente dell'Ordine. Il volume che è la traduzione del volume "DER ADLER VON TRIEST. DER LETZE MARIA-THERESIEN-RITTER ERZAHLT SEIN LEBEN"è in buono stato di conservazione, edizione cartonata edita da Edizioni Lint Trieste, prima edizione del 1984, diverse foto in bianco e nero con 168 pagine.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

L'AQUILA DI TRIESTE

L'AQUILA DI TRIESTE

L'ultimo Cavaliere di Maria Teresa narra la propria vita

Scrivi una recensione

- Desideri maggiori informazioni? -

L'AQUILA DI TRIESTE
L'AQUILA DI TRIESTE
L'ultimo Cavaliere di Maria Teresa narra la propria vita

*

*

* (leggi)

Immagine Captcha Cambia immagine


Cancella o