STEVAN FILIPOVIC Visualizza ingrandito

STEVAN FILIPOVIC

11022

Usati

STEVAN FILIPOVIC CARTOLINA ORIGINALE NON VIAGGIATA

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile


40,00 €

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Cartolina postale originale non viaggiata dal retro bianco (presente una descrizione in jugoslavo) che ritrae Stevan Filipović un attimo prima dell’impiccagione.
Stevan Filipović è stato un partigiano jugoslavo, giustiziato durante la seconda guerra mondiale e successivamente proclamato Eroe popolare. Nato il 27 gennaio 1916 a Opuzen (Fort'Opus), allora nel Regno di Dalmazia, nel 1937 si unì al movimento dei lavoratori, ma nel 1939 fu arrestato e condannato a un anno di prigione. Nel 1940 entrò nella Lega dei Comunisti di Jugoslavia. Nel 1941 diventò comandante di un'unità partigiana. Fu catturato il 24 febbraio 1942 dalla forze dell'Asse e fu impiccato a Valjevo il 22 maggio 1942. Poco prima di morire alzò le braccia e gridò "Morte al fascismo, libertà al popolo!" ("Smrt fašizmu, sloboda narodu!"), slogan già esistente ma che in questo modo fu reso famoso. Il 14 dicembre 1949 fu proclamato Eroe popolare dalla Jugoslavia. La città di Valjevo gli ha dedicato una statua. Un'altra statua, eretta a Opuzen nel 1968, fu abbattuta nel 1991

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

STEVAN FILIPOVIC

STEVAN FILIPOVIC

STEVAN FILIPOVIC CARTOLINA ORIGINALE NON VIAGGIATA

Scrivi una recensione

- Desideri maggiori informazioni? -

STEVAN FILIPOVIC
STEVAN FILIPOVIC
STEVAN FILIPOVIC CARTOLINA ORIGINALE NON VIAGGIATA

*

*

* (leggi)

Immagine Captcha Cambia immagine


Cancella o