Prezzi ridotti! BTG D'ASSALTO LUPI Visualizza ingrandito

BTG D'ASSALTO LUPI

20630

Usati

SCUDETTO METALLICO DEL BTG D'ASSALTO "LUPI" DEL RAGG. AUTONOMO "XXIII MARZO" IN SPAGNA

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!


360,00 €

-10%

400,00 €

Dettagli

Scudetto realizzato in similoro e smalti policromi per il Battaglione d'Assalto "Lupi" del Raggruppamento Autonomo "XXIII Marzo". 
Dopo la richiesta di aiuto di Franco a Mussolini, già nel settembre 1936 si era costituita in Spagna la M.M.I.S. (Missione Militare Italiana in Spagna) con sede a Siviglia. La comandava il Generale di Brigata Mario Roatta (alias com. Colli, alias Generale Mancini), allora capo del S.I.M. (Servizio Informazioni Militari) italiano. 
La M.M.I.S. aveva concordato con il Generale Franco, oltre agli invii di materiali, armi e istruttori, la costituzione di due Brigate Miste italo-spagnole. Il 22 dicembre sbarcò a Cadice il primo contingente di 3.000 Camicie Nere con l'equipaggiamento, le armi individuali e di reparto e numerose artiglierie, trasportato dal piroscafo "Lombardia". 
Un secondo contingente arrivò, sempre a Cadice , sul "Sardegna", il 15 gennaio 1937. Il 17 febbraio la M.M.I.S. cambiò definizione in "C.T.V." (Comando Truppe Volontarie) mentre la massa operativa costituì il "Corpo Truppe Volontarie" costituito da 4 divisioni: tre di Camicie Nere:1° "Dio lo Vuole", 2° "Fiamme Nere" e 3° "Penne Nere" e la 4° "Littorio" costituita da volontari dell'Esercito. Alle quattro divisioni si aggiungeva il Raggruppamento Autonomo "XXIII Marzo" composto esclusivamente da CC.NN. e formato da 9 "banderas" (battaglioni), 2 batterie d'accompagnamento, 2 reparti del Genio e unità varie di d'appoggio. Vennero formate anche le due Brigate miste (perche' composte per la massima parte da truppe spagnole inquadrate da graduati e specialisti italiani, sotto il comando italiano e perche' costituite non soltanto di fanteria ma anche di artiglieria e genio propri) promesse a Franco. Si decise di dar loro un nome e un distintivo che fossero immediatamente popolari in Spagna e si scelse quello corrispondente al simbolo della Falange, ossia la Freccia.
A Siviglia, coi primi contingenti di volontari italiani giunti a Cadice, si costitui' la prima brigata mista italo-spagnola al comando del Col. Guassardo denominata "Flechas Azules" (Frecce Azzurre): italiani erano la meta' degli ufficiali e il 20% della truppa, il resto spagnoli. Solo tre giorni dopo a Bajadoz si costitui' la seconda brigata mista, denominata "Flechas Negras" 
(Frecce Nere) al comando del Col. Piazzoni. Qui il 70% degli ufficiali e il 20% della truppa era italiano.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

BTG D'ASSALTO LUPI

BTG D'ASSALTO LUPI

SCUDETTO METALLICO DEL BTG D'ASSALTO "LUPI" DEL RAGG. AUTONOMO "XXIII MARZO" IN SPAGNA

Scrivi una recensione

- Desideri maggiori informazioni? -

BTG D'ASSALTO LUPI
BTG D'ASSALTO LUPI
SCUDETTO METALLICO DEL BTG D'ASSALTO "LUPI" DEL RAGG. AUTONOMO "XXIII MARZO" IN SPAGNA

*

*

* (leggi)

Immagine Captcha Cambia immagine


Cancella o