MUSSOLINI SI CONFESSA

19146

Nuovo

Terza edizione del 1948

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!


200,00 €

Dettagli

MUSSOLINI SI CONFESSA è la traduzione autorizzata del volume ALS ARZT UND VERTRAUTER FREUND BEU MUSSOLINI di Georg Zachariae. Il volume in buono stato di conservazione è la terza edizione del 1948 a 210 pagine, edito da Garzanti. 
Zachariae, fu un ufficiale medico tedesco. Negli ultimi 19 mesi di vita di Benito Mussolini era la persona a lui più vicina. Inviato direttamente da Hitler, nel 1943, come medico personale del duce, gli rimase accanto fino all'aprile 1945. In quei mesi ebbe innumerevoli occasioni di conversare con Mussolini sugli argomenti più diversi, conquistando la sua fiducia.  Il duce, sceglie, per confessarsi il medico che per caso gli era accanto, e con lui si sfoga, parla senza reticenze del suo passato, dei suoi amori, dei suoi rimpianti, gli racconta aneddoti curiosi, trancia giudizi sui contemporanei. Una preziosa testimonianza che rivela un Mussolini intimo e inedito, che parla con franchezza dei protagonisti del suo tempo: odiava Badoglio, era scettico sulla funzione della Chiesa, provava stima e ammirazione per Churchill, frustrante sentimento di dipendenza nei confronti di Hitler, alta considerazione per Goebbels, disprezzo per Goering.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

MUSSOLINI SI CONFESSA

MUSSOLINI SI CONFESSA

Terza edizione del 1948

Scrivi una recensione

- Desideri maggiori informazioni? -

MUSSOLINI SI CONFESSA
MUSSOLINI SI CONFESSA
Terza edizione del 1948

*

*

* (leggi)

Immagine Captcha Cambia immagine


Cancella o