NASTRO AZZURRO 1929

18401

Usati

ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO - LETTERA DEL 1929 INDIRIZZATA ON. GORINI

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!


40,00 €

Dettagli

Documento originale ed in ottimo stato di conservazione datato 1 marzo 1929 e redatto su carta intestata "ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO - FEDERAZIONE DI MILANO" con le firme dei cavalieri Gianni Pirovano (Segretario) e Giulio Giussani (Presidente) dell'Istituto. Il destinatario è l'On. Alessandro Gorini. Nella missiva si legge che questa lettera serviva da accompagnatoria per una copia del "Volume Unico del Nastro Azzurro". 
Alessandro Gorini, nato a Torino nel 1890, venne arruolato nell'esercito agli inizi della guerra libica. Inviato in Tripolitania con i primi scaglioni, partecipò a diversi fatti d'armi, distinguendosi e riportando encomi. Il maggio 1915 lo trova già alla frontiera austriaca, incorporato nel 25° Reggimento dove combatte sul Carso, meritandosi due medaglie al valore, fino all'agosto del 1917 quando viene gravemente ferito al volto in un'azione sul San Marco. Ancora degente nell'ospedale e mutilato, dedica la sua attività alla propaganda nazionale costruendo, con pochi altri, il primo nucleo del Comitato d'Azione. Entrato fra i primi a far parte della Associazione Nazionale fra Mutilati ed Invalidi di Guerra, la sua attività lo porta presto alle cariche direttive, finchè nel 1922, è nominato Presidente della Sezione di Milano e in seguito Delegato regionale per la Lombardia occidentale. Quest'ultima carica gli viene affidata dal Presidente dell'associazione, il poeta ed eroe di guerra Carlo Delcroix. Diventa infine Deputato al Parlamento per la Lombardia.
Durante il ventennio fascista l’Associazione nazionale mutilati e invalidi di guerra si integra nelle organizzazioni corporative del fascismo e, nel 1927, viene inquadrata nella Confederazione nazionale dei sindacati fascisti. 
Nel 1930 i mutilati e invalidi di guerra entrano a pieno titolo nella Milizia nazionale con la creazione della milizia dei volontari mutilati chiamata "X Legione" con presidente Carlo Delcroix
L'Istituto del Nastro Azzurro fra Combattenti Decorati al Valore Militare (o più semplicemente Nastro Azzurro) trova la sua ragion d'essere nella riunione in una sola, ideale associazione di tutti i Decorati di medaglia d'oro al Valor Militare.
L'Istituto del Nastro Azzurro fu costituito a Roma nel febbraio del 1923 per volontà della Medaglia d'Oro Ettore Viola e del pittore Maurizio Barricelli. 

CONTATTACI PER INFORMAZIONI

racc blu scuro anelli

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

NASTRO AZZURRO 1929

NASTRO AZZURRO 1929

ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO - LETTERA DEL 1929 INDIRIZZATA ON. GORINI

Scrivi una recensione

- Desideri maggiori informazioni? -

NASTRO AZZURRO 1929
NASTRO AZZURRO 1929
ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO - LETTERA DEL 1929 INDIRIZZATA ON. GORINI

*

*

* (leggi)

Immagine Captcha Cambia immagine


Cancella o