"IL BERGHOF" - INTERNO Visualizza ingrandito

"IL BERGHOF" - INTERNO

17763

Nuovo

CARTOLINA FOTOGRAFICA "INTERNO A COLORI "DE "IL BERGHOF"

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!


30,00 €

Dettagli

Cartolina postale a colori non viaggiata con una immagine di una delle sale interne del Berghof tratta da uno scatto di Heinrich Hoffmann fotografo personale di Hitler. Il Berghof era inizialmente una piccola casa di vacanza, chiamata Haus Wachenfeld. Fu costruita da un uomo d'affari di Buxtehude, Otto Winter. Morto Otto Winter la vedova affittò la casa a Hitler per 100 Reichsmark nel 1928. Nel 1933 Hitler riuscì ad acquistare la casa grazie alle vendite di Mein Kampf. Il luogo, molto scenografico, si trova in un punto dove sembra che il Königssee sia vicinissimo, ed è situato sulla stessa montagna che ospita il Kehlsteinhaus, o Nido d'Aquila, che fu raramente visitato da Hitler a causa della sua paura per l'altitudine. Molte case di montagna furono costruite nelle vicinanze dai gerarchi nazisti (con edifici annessi per il loro personale e la loro sicurezza). Il piccolo chalet fu ricostruito e continuamente ampliato fino alla fine della guerra. Fu aggiunta una grande terrazza, venne decorato in stile rustico alpino e la sala da pranzo fu rivestita di pino cembro. Nella grande sala furono dipinte finte finestre con immagini dei paesi della patria di Hitler, la nativa Austria. Il retro è bianco

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

"IL BERGHOF" - INTERNO

"IL BERGHOF" - INTERNO

CARTOLINA FOTOGRAFICA "INTERNO A COLORI "DE "IL BERGHOF"

Scrivi una recensione

- Desideri maggiori informazioni? -

"IL BERGHOF" - INTERNO
"IL BERGHOF" - INTERNO
CARTOLINA FOTOGRAFICA "INTERNO A COLORI "DE "IL BERGHOF"

*

*

* (leggi)

Immagine Captcha Cambia immagine


Cancella o